IO, fiera di essere ITALIANA

17 03 2011

Buon compleanno ITALIA

A te, piccola neonata voglio dedicare un posto nel mio blog! Sono orgogliosa di te e delle persone che ti rendono tale.

A differenza di chi vorrebbe scappare da te, io con te ci voglio rimanere!

Dal tuo pancione sono nati talenti, grandi uomini ed eccezionali donne.

Ti sono grata per la Montessori, Margherita Hack e Rita Levi-Montalcini. Per città come Reggio Emilia, patria del tricolore, Roma caput mundi, Milano capitale della moda e Firenze città d’arte.

Ti sono grata per Falcone e Borsellino che sono stati come un antibiotico nel tuo momento di malattia.

Ti ringrazio per la Corona Ferrea, Teodolinda, le repubbliche marinare, i Guelfi e i Ghibellini, per le città stato e per Giuseppe Garibaldi!

Grazie per De Gasperi, Moro e Guido Rossa.

Grazie per il sommo Dante, il mistico Alessandro Manzoni e quello sporcaccione di Boccaccio; grazie anche per il focoso D’Annunzio e il divin Petrarca.

Ariosto, Macchiavelli.

Pirandello, Leopardi.

Foscolo, Cavalcanti.

Carducci, Verga.

Ungaretti.

Calvino.

Svevo.

Eco.

Sono orgogliosa di essere nata dallo stesso pancione da cui sono nati Bramante, Raffaello, Michelangelo, Bernini, Giotto, Leonardo, Donatello, Brunelleschi, Tiziano, Caravaggio, Munari. Sono orgogliosa di te che hai adottato De Chirico!

Orgogliosa di QUESTA ITALIA.

Orgogliosa di questa terra feconda. Invidiata dai vicini che la vedono più verde.

Orgogliosa delle sue armoniose poesie interpretate da voci magiche.

Rossini, Verdi, Puccini.

Pavarotti, Caruso, Tebaldi, Ricciarelli, Bocelli.

Modugno, Battisti, da Andrè, Mina, Celentano, Morandi.

Ligabue, Ligabue, Ligabue, Ligabue, Ligabue, Ligabue, Ligabue!!!

Grazie per i registi che ti rappresentano, oh mia Italia: Fellini e Pasolini.

Grazie per il calcio più bello del mondo!

Grazie per l’Inter che è l’unica squadra nel mondo ad aver vinto tutto in un solo anno. E poi, grazie per il magico, unico e invidiabile Milan: il club più titolato al mondo.

Grazie per tutti i campioni da cui mi sento rappresentata nel mondo:

Sensini, Mennea, Rossi, Tomba, Pantani, Cagnotto, Pennetta, Pellegrini, Kostner, Coppi, Bartali, Vezzali, Montano, Lauda, Ferrari, Origone, Russo, Gallinari, Cassina, Compagnoni, Chechi e molti altri.

Grazie per le case automobilistiche e motociclistiche migliori al mondo. Grazie per i piloti e per i circuiti più emozionanti del mondiale.

Grazie per aver dato alla luce splendidi attori, splendide attrici e una quantità indefinibile di persone comunemente affascinanti!!!

Grazie per “La vita è bella” e il miglior Benigni di tutti i tempi.

Grazie per i Nobel Natta, Modigliani, Marconi, Fermi, Segrè, Rubbia, Giacconi, Carducci, Deledda, Pirandello, Quasimodo, Montale, Fo, Golgi, Bovet, Luria, Dulbecco, Levi-Montalcini, Capecchi e Moneta.

Grazie per la soffice pizza romana e quella gustosa napoletana, grazie per gli spaghetti che solo in patria sono commestibili!

Grazie per Cristoforo Colombo al quale tutti si devono volgere; grazie per Marco Polo e Amerigo Vespucci.

Grazie per l’AVIS, la Croce Rossa Italiana, l’AIDO e tutte le associazioni di ricerca medica.

Grazie per lo spirito di volontariato che poche persone nel mondo hanno, ma di cui tu sei piena!

Infine voglio ringraziarti anche per Paolo Nespoli che dall’alto ti fotografa come una divinità romana, bella, mora e mediterranea!

Mi spiace che in questa foto manchino le isole, ma quel giorno sulle isole era nuvoloso! =)

(Ovviamente mi scuso per tutti coloro che, per motivi di spazio, non ho citato! A tutti voi ITALIANI va il mio ringraziamento e la mia stima! Stiamo uniti!)

Maristella Carnio

 


Azioni

Information

2 responses

17 03 2011
paolo

Pochi giorni fa il quotidiano britannico “The Independent” riportava in un articolo i 15 “prodotti” made in Italy da esportare …. ecco il mio personalissimo elenco …
la moda
il design
la frenesia di Milano
gli agriturismi
le baite in montagna
i lungomare
le città d’arte
la nutella
i derby di calcio
la musica leggera
la pasta (in tutte le sue forme)
la pizza
i paesaggi della Toscana
la Ferrari
le ragazze “mediterranee”

17 03 2011
Maristella Carnio

Il mio sarebbe leggermente diverso… ma condivido con l’85% dei tuoi elementi!!! =)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...